Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

In questa sezione commenteremo tutti gli altri sport

Moderatore: Moderatori

Re: Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

Messaggioda Xethere » 07/04/2018, 19:12

Prestazione non da Hamilton... Ma comunque ottimo lavoro della Ferrari.
Xethere
Avatar utente
Connesso
Poco lucido
Poco lucido
 
Messaggi: 1222
Iscritto il: 25/07/2015, 19:23
Dove guardo il Bari: Curva Nord

Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

Messaggioda scoutman » 27/04/2018, 21:55

Formula1 - Baku Ricciardo re delle Libere2; Raikkonen in scia, Vettel 11°

Daniel Ricciardo scatenato in Azerbaigian. Il pezzo pregiato del mercato piloti 2018 è stato il più veloce della prima giornata di prove libere sul cittadino di Baku. I migliori tempi si sono naturalmente visti tutti nella seconda sessione, con l’asfalto che si è ripulito e gommato rispetto alla sessione del mattino, che era stata firmata da Valtteri Bottas in 1’44”242. Ricciardo al pomeriggio ha invece firmato con la sua Red Bull un 1’42”795 che lo ha messo in cima alla lista dei tempi, migliore di soli 69 millesimi rispetto a un positivo Kimi Raikkonen con la Ferrari.

BRAVO KIMI — Il finlandese è stato bravo anche perché al mattino ha potuto girare poco: i meccanici hanno dovuto montargli un cambio usato e Kimi di fatto aveva compiuto la miseria di soli 10 tornate. Al pomeriggio si è però lanciato in pista confermando l’ottima forma di questo suo avvio di stagione. E ha preceduto la seconda Red Bull di Max Verstappen. Per l’olandese una giornata complicata con l’incidente del mattino in curva 6 (sospensioni sinistre, ala posteriore e fondo danneggiati). Poi al pomeriggio, dopo le varie riparazioni, altri problemi in frenata. Alla fine per lui un terzo tempo a 116 millesimi da Ricciardo, a conferma di un’ottima forma della Red Bull su questa pista. Le qualifiche di sabato chiariranno davvero se è anche una forma da vittoria.

VETTEL SOFFRE — Quarto e quinto tempo per le Mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton, staccate di 7 e 8 decimi da Ricciardo. Le Frecce d’argento non sono sembrate così in palla, soprattutto nella sessione del pomeriggio, e ancora una volta c’è Valtteri davanti a Lewis. Lo stesso vale per Sebastian Vettel, che dopo i problemi di assetto del mattino, ha patito anche nella seconda sessione. La Ferrari del tedesco è sembrata molto meno incollata all’asfalto di altre gare e il distacco di 1”3 rimediato da Ricciardo non è chiaramente realistico. Seb (autore di tre lunghi alle curve due, tre e 15) non vale l’11° tempo, ma è chiaro che il Cavallino dovrà lavorare con attenzione in vista di qualifiche che non si possono assolutamente fallire. Il secondo tempo di Raikkonen lascia pensare che in Ferrari abbiano diviso il lavoro in due e nelle Libere3 di sabato, anche Seb girerà con gli assetti del compagno. Negli ultimi anni qui a Baku i meccanici della Ferrari hanno fatto le ore piccole ai box, probabile che questo 2018 non farà eccezione.

Dal nostro inviato Giusto Ferronato 

Gazzetta dello sport







Inviato dal mio HTC U11 utilizzando Tapatalk
scoutman
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3439
Iscritto il: 14/02/2011, 16:01
Località: Bitonto

Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

Messaggioda scoutman » 27/04/2018, 21:58

Formula 1 - Baku, Vettel: "Giornata complicata, ma alla fine ero a posto"



Non una giornata esaltante per Vettel, solo 11° al termine delle libere del venerdì a Baku, che però non fa drammi: "Questo circuito è complicato perché non è assolutamente facile trovare il ritmo, ma è un problema di tutti - dice il tedesco della Ferrari -. In mattinata non ci sono riuscito, probabilmente ho faticato più degli altri: è stata una giornata complessa, però alla fine del pomeriggio sono stato contento del passo che ho trovato. Non sono preoccupato: è solo che non sono riuscito e mettere tutto insieme per fare il giro buono e spero di riuscirci per la qualifica perché la macchina va bene: possiamo migliorare e so di poterlo fare".

KIMI — Raikkonen, 2° a 69 millesimi da Ricciardo alla fine della giornata dopo una mattinata complicata, è soddisfatto: "La prima sessione non è stata la più semplice per iniziare il week end perché ho voluto cambiamenti maggiori del solito che hanno tolto più tempo del previsto, ma è stata la scelta giusta per trovare l'assetto. Finora le prestazioni non sono negative, ma per la qualifica nulla è scontato".

CASA RED BULL — Ricciardo è apparso il più in palla di tutti sul tracciato di Baku: "Spero di riuscire a tenere questo ritmo pure in qualifica e per la gara ho molta fiducia: credo che siamo messi bene, anche se la Ferrari è molto vicina e forse pure la Mercedes. Direi che i primi sei sono molto ravvicinati". Il compagno Verstappen dopo qualche errore di troppo ha raddrizzato nel pomeriggio il suo rendimento: "Alla fine abbiamo rallentato, ma si trattava solo di un guasto a un sensore - dice l'olandese -. Qui devi trovare le giuste sensazioni in pista e alla fine ho avuto le risposte che cercavo falla macchina, soprattutto per il passo gara".


Gazzetta dello sport

Inviato dal mio HTC U11 utilizzando Tapatalk
scoutman
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3439
Iscritto il: 14/02/2011, 16:01
Località: Bitonto

Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

Messaggioda scoutman » 28/04/2018, 14:21

Vettel dimentica il venerdì e piazza il miglior tempo nelle FP3 davanti a Hamilton e Raikkonen



Sebastian Vettel ha firmato il miglior tempo del terzo turno di prove libere 3 del GP di Azerbaijan 2018, quarta tappa del Mondiale F1. La Ferrari, dopo un venerdì problematico, si è esaltata in questo sabato mattina: macchina performante, prova di forza in tutti i settori, grande incisività in pista. Il tedesco ha chiuso la sessione in 1:43.091, quattro decimi più veloce di Lewis Hamilton.

Il Campione del Mondo è parso in difficoltà con la Mercedes, proprio come il compagno di squadra Valtteri Bottas che è quarto a mezzo secondo da Vettel, subito alle spalle dell’ottimo Kimi Raikkonen. Sprofondano le Red Bull che ieri avevaNO incantato: Max Verstappensettimo a 9 decimi, Dani Ricciardo addirittura 12esimo a 1.8 secondi.

La classifica dei tempi

Immagine



Inviato dal mio HTC U11 utilizzando Tapatalk
scoutman
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3439
Iscritto il: 14/02/2011, 16:01
Località: Bitonto

Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

Messaggioda scoutman » 28/04/2018, 18:28

Vettel non si ferma più: terza pole position consecutiva davanti ad Hamilton. Raikkonen 6°



Immagine

Non c’è due senza tre. Sebastian Vettel sfata il tabù Azerbaigian (pista dove non aveva mai realizzato una pole position) e per la prima volta dal 2013 torna a realizzare un filotto di tre pole position consecutive. Dopo un venerdì complicatissimo, il tedesco e la Rossa di Maranello hanno trovato la via giusta per riemergere e piazzare una zampata importante in vista di una gara che è sempre stata sempre complicata per il Cavallino Rampante.

Vettel dovrà guardarsi da Lewis Hamilton, secondo a meno di due decimi e che ha tutte le intenzioni di interrompere un digiuno che dura ormai da 6 GP, troppi per un fenomeno autentico come il britannico. Seconda fila per Valtteri Bottas che precede Daniel Ricciardo, vincitore lo scorso anno ma che ha rischiato il taglio in Q2 in extremis a causa di un errore di valutazione del muretto che poteva costare casa. Terza fila per Verstappen che precede un abbacchiato Kimi Raikkonen, atteso da una gara in salita: visto che sarà costretto a partire con le extrasoft e ad adottare una tattica sulle due soste.



La cronaca

Sin dalla Q3 si intuisce che Vettel e Raikkonen hanno intenzioni bellicose. Iceman al termine dei primi 16 minuti in pista, fa segnare il miglior tempo assoluto precedendo Verstappen, Hamilton e Vettel. Subito eliminati Grosjean(Haas), Ericsson (Sauber), Vandoorne (McLaren), Hartley (Toro Rosso) e Gasly che per un pelo e con un gran riflesso non evita un clamoroso incidente in pista con il proprio compagno di squadra. In Q2 iniziano i problemi per Raikkonen che è protagonista di due dritti che lo costringono ad abortire il tentativo di far segnare il tempo con la gomma rossa, il finlandese è costretto a rientrare ai box e montare la extrasoft con cui sul filo di lana riesce ad evitare il taglio e a segnare il miglior tempo (1’42”510), davanti ad Hamilton, Bottas e Verstappen. Tira un bel sospiro di sollievo anche Daniel Ricciardo, che si qualifica col 10° tempo. Nella Q1 Vettel al primo giro utile fa segnare il miglior tempo in 1’41”498 precedendo Hamilton e Bottas. Nonostante ci sia tutto il tempo per ribaltare la classifica, le Mercedes non riescono a migliorare e così Vettel può festeggiare la terza pole position consecutiva, dopo quelle ottenute in Bahrain e Cina.

Immagine


Il migliore

Sebastian Vettel (Pilota Ferrari) – Il sabato sta diventando il suo giorno preferito. Dopo cinque anni torna a firmare tre pole position consecutive e si prepara a un’altra domenica da protagonista.

Il peggiore

Markus Hartley (Toro Rosso) – Con una sterzata senza senso, rischia di farsi tamponare dal compagno di squadra Gasly riuscendo nell’impresa di rovinare in pochi istanti sia la sua qualifica che quella di Gasly. Scriteriato.


Eurosport








Inviato dal mio HTC U11 utilizzando Tapatalk
scoutman
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3439
Iscritto il: 14/02/2011, 16:01
Località: Bitonto

Re: Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

Messaggioda Pier » 28/04/2018, 19:22

Peccato, veramente peccato per Kimi. Stava per fare una gran pole all'ultimo tentativo, era sotto il tempo di Vettel di più di 2 decimi nei primi 2 settori, ma poi ha fatto quella sbavatura e non è più riuscito a migliorare il suo 6° tempo. Sarebbe stata nuovamente una prima fila tutta rossa.
Non capisco ancora bene le potenzialità della Mercedes quest'anno. E' veramente in modalità "risparmio" rispetto a Ferrari e Red Bull per risparmiare componenti della PU col nuovo regolamento, oppure la Ferrari è riuscita a colmare definitivamente il gap di motore con la Mercedes? Ricordiamoci che l'anno scorso qui a Baku Hamilton (1°) rifilò addirittura poco più di 1 secondo a Raikkonen/Vettel (3°-4°) nelle qualifiche. E la cosa ancor più strana è che per la prima volta quest'anno i tempi in qualifica sono stati più lenti dell'anno scorso (1’41”498 vs 1’40”593).
Orgogliobarese.it!

___________
Pier
Pier
Avatar utente
Connesso
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 3564
Iscritto il: 06/07/2010, 14:47
Località: Bari
Dove guardo il Bari: Curva Nord

Re: Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

Messaggioda scoutman » 11/06/2018, 11:13

Immagine
scoutman
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3439
Iscritto il: 14/02/2011, 16:01
Località: Bitonto

Re: Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

Messaggioda scoutman » 11/06/2018, 11:15

Immagine
scoutman
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3439
Iscritto il: 14/02/2011, 16:01
Località: Bitonto

Aria di crisi per la mercedes?

Messaggioda scoutman » 13/06/2018, 11:17

Immagine
scoutman
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3439
Iscritto il: 14/02/2011, 16:01
Località: Bitonto

Re: Formula 1 - Stagione 2018: seguiamola insieme

Messaggioda scoutman » 13/06/2018, 11:32

Il Ragno Ferrari che ha ribaltato gara e mondiale

Immagine
scoutman
Avatar utente
Connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3439
Iscritto il: 14/02/2011, 16:01
Località: Bitonto

PrecedenteProssimo

Torna a Oltrecalcio: tutti gli sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite