FUTSAL PUGLIESE

In questa sezione commenteremo tutti gli altri sport

Moderatore: Moderatori

FUTSAL PUGLIESE

Messaggioda Bart » 27/06/2013, 9:06

Ormai il Futsal negli ultimi anni è diventato uno sport molto praticato e seguito.
Per chi è un appassionato di calcio e soprattutto di tattica, è bello seguire il cosiddetto "calcio a 5" per la sua velocità e per i tanti giovani che lo praticano.
Dalla C2 alla serie A passando per l'under 18 e l'under 21, mi piacerebbe condividere con voi le notizie, riflessioni e tanto altro sul futsal.
BARI MERITA RISPETTO



"io sono convinto che non falliremo, l'attuale proprietà metterà per l'ennesima volta mani al portafoglio"

(Cit.)

Ad perpetuam rei memoriam
Bart
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3717
Iscritto il: 01/06/2013, 8:19
Località: in esilio...

Re: FUTSAL PUGLIESE

Messaggioda Bart » 27/06/2013, 9:09

Iniziamo con l'ottimo risultato della rappresentativa regionale. Ormai da anni al Torneo delle Regioni, la Puglia è sempre tra le migliori regioni(due anni fa si è laureata campione d'Italia).




LA RAPPRESENTATIVA PUGLIA VICE CAMPIONE D’ITALIA AL TORNEO DELLE REGIONI, NELLE CATEGORIE ALLIEVI E GIOVANISSIMI CALCIO A 5

La Puglia conquista un secondo posto al Torneo delle Regioni, che si è disputato a Fiuggi (FR) dal 15 al 19 Giugno 2013, per entrambe le Categorie in gara, ovvero Giovanissimi ed Allievi.
Questo è un grande risultato per tutto il movimento Calcio a 5 giovanile della Puglia che dimostra quanto buon lavoro è stato fatto, fino ad adesso e soprattutto quanto siamo cresciuti in poco tempo. Non sono molto lontani i tempi di quando la SSD Sport Five srl aveva l’unica Scuola Calcio a 5 in tutta la Puglia.

Ora la Scuola Calcio a 5 Qualificata putignanese, decana di Puglia, insieme a tante altre Società ha dato vita a un movimento giovanile di Futsal che ormai è un punto di riferimento di tutta Italia, e i secondi posti conquistati ne sono la conferma.

Ma in casa Sport Five la festa è doppia. Infatti tra i vice-campioni d’Italia della Categoria Giovanissimi, ci sono due putignanesi doc, cresciuti nel vivaio rossoblù: Cosimo Decataldo e Gabriele Detomaso.

I due giocatori del Patron Sbiroli, hanno fornito delle ottime prestazioni, arrivando persino alla rete. Decataldo è stato autore di 3 reti, tra cui una nella Finale, mentre Detomaso di altre 2 reti, importantissime per il prosieguo dei pugliesi. Sardegna, Basilicata, Marche e Sicilia le regioni affrontate dai Giovanissimi Pugliesi, di Mister Francesco Masi, prima di uscire a testa alta in finale contro i pari età del Veneto.
Un risultato che lascia ben sperare per il futuro di questi ragazzi, ma che non fa restare nessuno sugli allori, perché è solo un piccolo mattone e ne servono ancora tanti altri per costruire un grande muro.

Un’altra nota rossoblù è stata la partecipazione in veste di Collaboratore Tecnico della squadra Giovanissimi, del Responsabile Tecnico della Scuola Calcio a 5 Qualificata Sport Five, il prof. Nico Bianco, che grazie alla sua esperienza ha dispensato consigli ed osservazioni ai giovani atleti di Mister Masi.



Ma Putignano si sa che è uno dei cuori pulsanti del Calcio a 5 pugliese. Infatti, alla guida della formazione Allievi, anch’essa vice-campione d’Italia, c’era un Allenatore putignanese di primissimo livello, Mister Massimo Monopoli, in passato anche Tecnico in Serie A della SSD Sport Five srl.

(fonte: http://www.sportfive.net/index.php?opti ... Itemid=108 )
BARI MERITA RISPETTO



"io sono convinto che non falliremo, l'attuale proprietà metterà per l'ennesima volta mani al portafoglio"

(Cit.)

Ad perpetuam rei memoriam
Bart
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3717
Iscritto il: 01/06/2013, 8:19
Località: in esilio...

Re: FUTSAL PUGLIESE

Messaggioda Viscera » 27/06/2013, 9:10

se nn sbaglio c'era già un topic...cmq sia Forza Dream Team Palo
IL TRAMONTO E' ROSSO,L'ALBA DORATA....MANOLIS E YORGOS PRESENTI!

SCIARPA SUL VOLTO E CAPPUCCIO IN TESTA LA NOSTRA MENTALITÀ SARÀ SEMPRE QUESTA
Viscera
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 10546
Iscritto il: 14/02/2011, 0:40
Località: Palo del Colle

Re: FUTSAL PUGLIESE

Messaggioda Bart » 02/07/2013, 17:55

Le dinamiche dominanti

Nel XX sec. si sviluppa una scienza matematica, la teoria dei giochi, che ha lo scopo di analizzare situazioni di conflitto, tramite lo studio delle interazioni strategiche fra più individui.

Per gioco si intende l’insieme costituito da tutti i giocatori, dalle loro strategie e dai possibili guadagni dall’applicare una di queste in base alle scelte degli altri. Essendo coinvolti parecchi soggetti, l’esito di un gioco dipende dalle scelte effettuata da tutti i giocatori.



Una categoria è quella dei giochi a somma 0, in cui quello che è guadagnato da un contendente è necessariamente perso dall’altro. Il gioco del Futsal rientra in questa categoria, dove in presenza di una squadra che vince, ce n’è un’altra che perde, altrimenti si giunge al pareggio.

All’interno di questa scienza, John Nash ha ideato la teoria delle DINAMICHE DOMINANTI, e in un articolo divulgativo fece l'esempio di un gruppo di 5 amici che si trovano in un bar per rimorchiare dove ci sono 5 belle ragazze e all'improvviso entra un'altra ragazza strafiga.

Intuitivamente, si potrebbe pensare che in un gruppo di soggetti in competizione, il miglior modo di massimizzare il proprio guadagno è tentare una strategia che porti al massimo risultato possibile. Nell'esempio degli amici al bar quindi ognuno punterebbe a sedurre la strafiga entrata per ultima.


Tuttavia se si riflette bene ci si rende conto che questa strategia non è la più sicura, perché in una situazione competitiva (il mio guadagno equivale ad una perdita per gli altri e viceversa) gli ostacoli frapposti dagli altri soggetti rendono molto incerto il raggiungimento del risultato. E inoltre rischio fortemente di sprecare risorse che poi non posso nemmeno più utilizzare per ottenere guadagni inferiori al massimo.

Immaginiamo adesso uno sport di squadra, il Futsal, in cui accanto a 2 soggetti che competono per un risultato, ce ne sono altri, all’interno delle due squadre, che competono naturalmente e necessariamente per un risultato che sia anche personale. E se il miglior risultato personale ossia il goal, che in realtà alimenta anche quello di squadra, non fosse sempre perseguibile poichè anche gli altri attori cercherebbero di fare la stessa cosa, la cosa migliore quindi sarebbe effettuare una scelta che ci fornisca un guadagno senza entrare in diretta competizione con gli altri soggetti: un giocatore non può voler andare a chiudere il secondo palo se presume che un altro, in una migliore posizione andrà a farlo, quindi cerca di dare un’altra opzione di passaggio e conseguentemente di tiro, perciò contribuire al raggiungimento dell’obiettivo di squadra, poichè riprendendo John Nash: “Il miglior risultato si ottiene quando ogni componente del gruppo farà ciò che è meglio per sé, e per il gruppo”.

In definitiva le dinamiche dominanti sono quelle strategie che ti portano un guadagno certo o una probabilità alta di guadagno indipendentemente dalle strategie adottate dagli altri soggetti competitori. Magari questo guadagno è inferiore al massimo possibile, ma quest'ultimo non è mai certo e quindi sul periodo medio-lungo la strategia dominante fa guadagnare di più anche se ad ogni "partita" non fa guadagnare il massimo.

http://www.bellartefutsal.com/site/inde ... w.facebook
BARI MERITA RISPETTO



"io sono convinto che non falliremo, l'attuale proprietà metterà per l'ennesima volta mani al portafoglio"

(Cit.)

Ad perpetuam rei memoriam
Bart
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3717
Iscritto il: 01/06/2013, 8:19
Località: in esilio...

Re: FUTSAL PUGLIESE

Messaggioda Liam » 02/07/2013, 18:43

I Turesi hanno fatto furore,bravi così. L'anno prossimo speriamo di andare in C1,cuss uann dopo un campionato magnifico abbiamo perso ai play-off.. :roll:
I 2500 "straccioni biancorossi" si preparano a caroselli e balli di gioia. La societa' aprira'a breve la campagna abbonamenti. Si prevedono code chilometriche ai botteghini.
Liam
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 7911
Iscritto il: 05/04/2012, 20:41
Località: Turi

Re: FUTSAL PUGLIESE

Messaggioda Bart » 09/07/2013, 12:19

SPARISCE L’ATLETICO NOICATTARO. IL TITOLO VA VERSO M***


Dopo sei anni di calcio a 5 a buonissimi livelli, con una promozione in C1 e i playoff sfiorati nel 2011/12, scompare l’Atletico Noicattaro. Le difficoltà economiche vissute dalla società nojana nell’ultima stagione, con la rosa ridotta all’osso nelle gare finali del torneo, lasciavano immaginare un simile, eppur ugualmente triste, epilogo. Sparisce dalla mappa della Serie C1 pugliese di calcio a 5, almeno per la stagione 2013/14, una piazza molto appassionata e calda. Al “Pala Pertini” ci sono stati anche picchi di 800 spettatori, con una media costante di 3-400 persone.
Il titolo della squadra è stato rilevato dalla Ares M***, neonata squadra di futsal molese, che dovrebbe partecipare al campionato di serie B, dopo aver fatto domanda di ripescaggio nella categoria superiore. La compagine molese sarà allenata da mister Di Bari, reduce da due anni di successi alla Virtus Rutigliano, e potrà contare su diversi elementi già avuti a Rutigliano come Schembri, Lacoppola e Antonazzo.

http://homopolemicus.wordpress.com/2013 ... erso-mola/
BARI MERITA RISPETTO



"io sono convinto che non falliremo, l'attuale proprietà metterà per l'ennesima volta mani al portafoglio"

(Cit.)

Ad perpetuam rei memoriam
Bart
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3717
Iscritto il: 01/06/2013, 8:19
Località: in esilio...

Re: FUTSAL PUGLIESE

Messaggioda Bart » 09/07/2013, 12:24

SPECIALE CALCIO MERCATO


Piccola anteprima della stagione che sarà…….

E’ iniziata solo da qualche ora la stagione estiva, ed è, come consuetudine, sotto il sole e l’ombrellone che inizia a formarsi la squadra che verrà e tra tanti silenzi e difficoltà vista la crisi che imperversa il settore, gli addetti ai lavori sottotraccia cominciano a delineare le basi per la prossima stagione. Grande fermento sicuramente si vive a Rutigliano dove l’insediamento di Tedone e del d.s. Rino Di Maso è sinonimo di continuità e di una società che continua a puntare in alto. Giorni fa è arrivata la riconferma in granata per capitan Pavone, Vera, Lestingi, Desimini e per i bomber Lemonache e Sardella. A loro saranno affiancati con ogni probabilità giocatori che si sono già ben distinti in queste stagioni a Ruvo, su tutti si vociferano i nomi di Dell’Olio e Rutigliani e da diverse alternative di buon livello in tutti i ruoli. Potrebbero lasciare Rutigliano (il condizionale è d’obbligo) invece Sghembri, Teofilo, Lacoppola e Antonazzo, destinati probabilmente a seguire le orme di Di Bari e Pavone, in un progetto del tutto nuovo ed affascinante a M***. A loro, la proprietà sta cercando di affiancare diversi giocatori tra i più rappresentatativi della passata stagione. Si parla tra le altre cose di un ritorno da Di Bari di Ferdinelli. In attesa di capire da che categoria ripartiranno: se rimangono in C sono destinati per forza di cose a recitare il ruolo da protagonisti. Se come sembra l’obiettivo è la B il duello Rutigliano – M*** promette scintille. Per il resto balza sicuramente agli onori della cronaca l’Alberto c5 che dopo diversi campionati ad un buon livello vogliono approfittare di una fase di stallo, per tentare la scalata alla B con un progetto serio e qualche investimento importante ad una squadra che già nell’ultima stagione con il ritorno del figliol prodigo Perseo ha disputato un grande girone di ritorno. Confermato alla guida tecnica mister Marelli. Conferma in panchina anche per la Futsal Margherita con il mister Delvecchio Salvatore che guiderà inoltre, l'under 21. Dopo il raduno, previsto al tensostatico di Margherita di Savoia, in questi giorni, usciranno i primi nomi dei calcettisti che faranno parte della squadra nel prossimo campionato. Pochissimi i confermati. Questo è il motivo per il quale è la società è giá al lavoro. L'obiettivo, al momento, è quello di allestire un gruppo di calcettisti giovani disciplinati e di buona esperienza in categorie superiori. Si manterrano in rosa gli under Riondino Ruggiero, Papagno e Schiavone, nonostante le richieste di società anche di A2 per il primo. Progetto stravolto a Ruvo dove il San Rocco per il dopo Tedone ha scelto un ex collaboratore di mister Bellarte: Giuseppe Rutigliani. Si riparte dai veterani Gulizia, Forini e Stasi e gli under della passata stagione. A loro saranno affiancati altri giocatori per lo più giovani e funzionali al progetto. Il progetto a Capurso ha un nome e cognome ben preciso: Savio Squillace. La sua riconferma è il bene più prezioso per l’intero movimento del paese. La stagione non è iniziata nel migliore dei modi visto il grave infortunio al tendine d’achille per il portierone Roberto Imperiale ( a lui auguriamo un ritorno il più immediato possibile perché è un gran portiere ed un grande uomo) e per via delle sirene di mercato che ruotano intorno a Gianluigi Mazzilli. Lascia Capurso anche Claudio De Giosa, pronto per rimettersi in gioco per un nuovo progetto. Cosa starà tramando il “bomber”? Ad ogni modo siamo sicuri che mister Squillace ed il suo gruppo come sempre riuscirà a stare tra le big. Sta tramando sotto traccia qualcosa anche il presidentissimo Alessandro Porcu che nelle prossime ore delineerà novità importanti sulla sua Adelfia in Movimento. Se ne sa poco per quanto riguarda il futuro di Aiace Conversano ( con capitan Lomele, uomo mercato ma sempre desideroso di rimanere a Conversano), Azetium Rutigliano e buio pesto in casa Noicattaro. Tutto invariato più o meno anche ad Altamura ( con Pestrichella in vetrina), Effe.Gi.Castellana ( che perderà sicuramente Garofalo, autore di una stagione straordinaria, che con ogni probabilità giocherà in B la prossima stagione) e Torre Rossa Taranto con Tomassini però richiestissimo sul mercato da una big di C1 e da squadre di categoria superiore. Per finire chiuderei con quella che definisco la matricola terribile della prossima stagione, Ia Futsal Cisternino che si candida ad essere la vera out-sider del torneo. L’importantissima conferma del Guardiola della Valle d’Itria è garanzia di successo. Dopo le conferma di Capitan Baldassarre, Martellotta , Giannuzzi, Di Giuseppe, Fiorentino, Punzi, Neglia e Cecere il d.s. Perrini sta parlando con L.C. Five Martina per trovare un accordo per acquisire a titolo definitivo il fortissimo portiere Gelsomino. Per quanto riguarda il resto si lavora alla ricerca di un pivot e di un centrale che possano far salire un po' il tasso tecnico/tattico (compatibilmente al budget) ed un paio di under…….. Buon lavoro e buon calcio d’estate a tutti……

http://www.futsalcapurso.it/news.php?id=222
BARI MERITA RISPETTO



"io sono convinto che non falliremo, l'attuale proprietà metterà per l'ennesima volta mani al portafoglio"

(Cit.)

Ad perpetuam rei memoriam
Bart
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3717
Iscritto il: 01/06/2013, 8:19
Località: in esilio...

Re: FUTSAL PUGLIESE

Messaggioda Liam » 09/07/2013, 13:13

Immagine

Thuriae: è finalmente C1
La nuova stagione sportiva 2013-2014 inizia con la bella novità dell’approdo al campionato di C1.

Grazie al lavoro svolto in questi anni con risultati al di sopra delle aspettative venuti dal lavoro proficuo di tutto lo staff societario e di tutti i suoi tesserati, è nata l’attenzione da parte dell’’ A.S.D. Aiace Conversano trasformatasi in collaborazione.

Tale unione di intenti verserà nuova linfa per confermare e potenziare il già presente settore giovanile della nostra associazione e delle squadre maggiori.

Obiettivo primario è quello di proseguire il cammino già intrapreso di crescita sportiva ed educativa dei nostri ragazzi.

http://www.thuriae.it/?p=1217
I 2500 "straccioni biancorossi" si preparano a caroselli e balli di gioia. La societa' aprira'a breve la campagna abbonamenti. Si prevedono code chilometriche ai botteghini.
Liam
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 7911
Iscritto il: 05/04/2012, 20:41
Località: Turi

Re: FUTSAL PUGLIESE

Messaggioda Bart » 18/07/2013, 11:18

Stagione Sportiva 2013.2014. Comunicazione Divisione Calcio a cinque




La Divisione Calcio a cinque comunica che alla scadenza dei termini hanno presentato domanda di iscrizione ai Campionati Nazionali di Serie A, Serie A2, Serie B per la Stagione Sportiva 2013/2014 il seguente numero di Società aventi diritto:

SERIE A, 10 Società

SERIE A2, 24 Società

SERIE B, 70 Società (di cui quattro domande di ripescaggio per la Serie A2)

Hanno inoltre presentato domanda di ammissione e ripescaggio il seguente numero di Società:

SERIE A2, 4 Società

SERIE B, 6 Società

Le domande saranno valutate dalla COVISOD entro il 22 luglio. Ricorsi avverso la mancata iscrizione entro le ore 18.00 del 26 luglio.

Esami dei ricorsi da parte del Consiglio Direttivo della LND entro il 30 luglio.
BARI MERITA RISPETTO



"io sono convinto che non falliremo, l'attuale proprietà metterà per l'ennesima volta mani al portafoglio"

(Cit.)

Ad perpetuam rei memoriam
Bart
Avatar utente
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 3717
Iscritto il: 01/06/2013, 8:19
Località: in esilio...


Torna a Oltrecalcio: tutti gli sport

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti