DE TOMMASI: "Questo Bari è troppo lento a centrocampo. Cavese Bari, partita maschia e tiferò Cavese"

In questa sezione si parla liberamente di tutto ciò che riguarda il Bari

Moderatore: Moderatori

DE TOMMASI: "Questo Bari è troppo lento a centrocampo. Cavese Bari, partita maschia e tiferò Cavese"

Messaggioda Yksel » 20/02/2020, 15:54

Intervista al doppio ex di Cavese Bari, Claudio De Tommasi oggi su Radio Biancorossa. Intervista con diversi aneddoti e retroscena ma anche colpi di scena.

Dal minuto 21
** 'Tanto non capirai', dal lunedì al venerdì, su Radio Bianco rossa dalle 14 alle 14.45**
**'Prendiamoci un tè caldo', negli intervalli delle partite del Bari in trasferta.**
Yksel
Avatar utente
Non connesso
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 55176
Iscritto il: 07/07/2010, 18:59

Re: DE TOMMASI: "Questo Bari è troppo lento a centrocampo. Cavese Bari, partita maschia e tiferò Cavese"

Messaggioda guerrierobiancorosso » 20/02/2020, 16:03

intervista interessante,specie la domanda su Bolchi e Catuzzi.
#ForzaBariOraEsEmpre
guerrierobiancorosso
Non connesso
M'briak
M'briak
 
Messaggi: 20022
Iscritto il: 12/05/2011, 8:09
Località: cinisello balsamo

Re: DE TOMMASI: "Questo Bari è troppo lento a centrocampo. Cavese Bari, partita maschia e tiferò Cavese"

Messaggioda gigi70ba » 20/02/2020, 17:04

Claudio De Tommasi era all'epoca il mio idolo, giocatore molto estroso, davvero bravo a saltare l'uomo.
Nel suo primo anno a Bari non fece bene perché Catuzzi, come lui stesso ha dichiarato, lo faceva giocare da centravanti (fu preso per rimpiazzare Iorio, scelta sbagliata).
L'anno dopo con Bolchi, che giocava con il classico modulo all’italiana con il tornante (Acerbis) e 2 punte (Messina-Galluzzo), entrava sempre e solo a partita in corso, Bolchi lo buttava nella mischia quando c'era necessità di recuperare la partita. E quasi sempre il suo ingresso risultava in effetti decisivo proprio grazie al suo estro.
Bolchi lo schierava titolare solo in coppa Italia come secondo attaccante più arretrato al posto di Galluzzo.
In campionato giocò dal primo minuto, ma in attacco (quindi senza incidere), solo nel periodo in cui Galluzzo si infortunò. Ricordo che fu decisivo nella gara di Salerno vinta per 1-2 e nella partita-promozione col Benevento nella quale segnò 2 gran bei goal (ero allo stadio quel giorno), partita nella quale (l’unica!) Bolchi lo schierò titolare dal primo minuto insieme ai 2 attaccanti.
Riguardo il suo caratterino, venne fuori poco dopo, quando Bolchi parlando di mercato in previsione serie B fece chiaramente intendere che, pur apprezzandone le qualità tecniche, Claudio avrebbe fatto ancora il comprimario perché non c’era spazio nel suo 11 titolare, come si era già chiaramente visto, per il trequartista.
La risposta del giocatore non si fece attendere, dichiarò subito infatti di voler andar via e così fu. Peccato.
Sono rimasto sconcertato anch’io dal suo voler tifare Cavese. Ma tant’è ognuno è libero di fare ciò che vuole…
gigi70ba
Non connesso
Poco lucido
Poco lucido
 
Messaggi: 973
Iscritto il: 29/07/2013, 11:11


Torna a Bari.. Bari..

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti