Spalla di Antenucci cercasi: anche Donnarumma sul taccuino di Polito

Raggiunto il tanto ambito obiettivo del ritorno in Serie B, il Bari è ora al lavoro per cercare di allestire una rosa di spessore che possa recitare un ruolo da protagonista anche in cadetteria. La priorità del direttore sportivo biancorosso, Ciro Polito, sarebbe quella di rinforzare il reparto avanzato a disposizione di Michele Mignani. 

Come riporta il Corriere dello sport, l’obiettivo della dirigenza pugliese sarebbe quella di individuare un profilo esperto, abile sia fisicamente che tecnicamente, in grado di affiancare un totem come Mirko Antenucci. In tal senso, il sogno sarebbe Alfredo Donnarumma, reduce da una stagione double-face alla Ternana ma chiusa comunque con 14 reti all’attivo e vero e proprio usato sicuro per la categoria.

Altra pista da tenere in considerazione sarebbe quella che porterebbe a un profilo, invece, più giovane che sia propenso a crescere e imparare dai più esperti. Per questo, l’identikit perfetto sarebbe quello di Nicolò Cambiaghi, attaccante esterno di proprietà dell’Atalanta ma reduce da una brillante stagione a livello personale col Pordenone. Da capire, in tal senso, quali saranno i piani della Dea col ragazzo, sul quale il sodalizio bergamasco potrebbe anche decidere di puntare per rinnovare obiettivi e ambizioni dopo un’annata con più ombre che luci.

Pianetaserieb.it